Docenti di ed. fisica: questioni legate alle attività sportive in regime di emergenza sanitaria (com. 262)

da | Mag 10, 2021 | Docenti, Emergenza sanitaria COVID-19, News | 0 commenti

Ai Docenti di Educazione Fisica
p.c. ai Docenti di Sostegno

Gentili docenti,

            alla luce delle evoluzioni normative concernenti la prevenzione della pandemia, in considerazione di quanto finora fatto, debbo preliminarmente ringraziarvi per l’impegno e la costanza con la quale avete attuato e modulato i vostri interventi didattici.

            In questo ultimo mese di lavoro ci confrontiamo con una situazione che per certi versi concede una maggiore flessibilità: il bel tempo ci consente di utilizzare gli spazi esterni ed anche il nuovo campetto, non appena giunto il nulla osta della Città Metropolitana.

            Alla luce delle vostre precipue competenze professionali, vi chiedo dunque di valutare collegialmente se le limitazioni precedentemente imposte, riguardanti l’uso e lo scambio di attrezzi e i vincoli sul movimento degli studenti, possano essere in qualche misura riviste. Le vostre valutazioni, coordinate dal referente prof. Parisi, costituiranno per tutti un indirizzo e una prescrizione.

            Per quanto compete ai docenti di sostegno, la loro opera è tesa a supportare non solo il processo di apprendimento ma anche il benessere e la crescita psicofisica degli studenti. Per questo motivo può avvenire che alcune delle attività, pur non afferenti alla disciplina di Scienze Motorie e Sportive, richiedano le stesse cautele e possano utilizzare spazi condivisi con altre attività e strumenti ad esse affini.

            Le coordinatrici di sostegno avranno dunque cura di recepire le indicazioni emerse dal dipartimento di Scienze Motorie e Sportive, e comunicare ai docenti se vi siano prescrizioni o interdizioni sulle modalità di uso di strumentazioni, attrezzi, palloni et similia finalizzate al contenimento del rischio CoViD.

            Ricordo che l’utilizzo di spazi non espressamente destinati al sostegno (altre aule che siano vuote, laboratori, campetto esterno, palestra) costituisce evento non ordinario e deve essere espressamente autorizzato dal dirigente o suo delegato. Il docente dovrà curare il rispetto delle regole di accesso e uso, fra cui l’utilizzo di calzature che non danneggino la superficie nel caso di campetto e palestra. Gli spazi suddetti non potranno essere impiegati per il sostegno se in essi vi è lezione curriculare.

 

Il Dirigente Scolastico
Ing. Alessandro Papini

262 docenti edfisica

 

Istituto d'Istruzione Superiore "Giorgio Vasari"

Segreteria

Piazza Caduti di Pian d'Albero, 30 - 50063 Figline e Incisa Valdarno (FI)
Tel.: +39 055 95 20 87
Fax: +39 055 95 36 76
mail: fiis01100b@istruzione.it PEC: fiis01100b@pec.istruzione.it
Codice meccanografico: FIIS01100B
Codice fiscale: 94012140482
Fatturazione elettronica: UFBTFA

Note Legali

ISIS GIORGIO VASARI | Figline e Incisa Valdarno (FI)

© 2018 ISIS GIORGIO VASARI - Template configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.0.0

Seguici su: instagramyoutubefacebook

Allegati